Nocciole

INC: 21/22 mercato in deficit, male la produzione Italiana.

Venerdì, 18 Giugno 2021

L'International Nut and Dried Fruit Council (INC), in occasione della “INC 3D Online Conference” ha pubblicato le prime previsioni dei fondamentali per la prossima campagna 2021/22.

TURCHIA: Prevista una produzione di “carica” di 790.000 t, +23% rispetto alla campagna corrente (640.000 t), ma inferiore rispetto all’ultima annata di carica (820.000 t).

Il dato risulta superiore rispetto alle anticipazioni di Turkstat che prevede un anno di “carica” sotto la media a 700.000 t (+5,3% rispetto alla produzione 20/21 stimata da Turkstat a 665.000 t).

ITALIA: Raccolto di “scarica” previsto a 70.000 t, -56% rispetto al record produttivo della campagna corrente (160.000 t).

USA: Prevista una produzione a 54.500 t, in calo del 4% rispetto alla campagna corrente. Il calo farebbe perdere agli Stati Uniti il terzo posto di produttore mondiale a favore della Georgia.

Buone le aspettative 21/22 in Georgia (55.000 t), Chile (53.000 t) e Azerbaijan (50.000 t); in aumento rispettivamente del 10%, 15% e 25% rispetto alla campagna corrente.

A livello mondo Nutfruit prevede una produzione record a 1,18 Mio t, +9% rispetto alla campagna corrente. Tuttavia, la previsione di un record anche lato consumi, previsti a 1,19 Mio t (+13% rispetto alla campagna corrente), porterà a un deficit mondiale di circa 12.300 t ed a un calo del rapporto stock finali / utilizzi.


La domanda ancora debole e la debolezza della lira turca mantengono i prezzi del prodotto turco in una congiuntura ribassista.

I dati della borsa di Giresun, infatti, mostrano come gli export turchi, a maggio siano stati inferiori dell’11% rispetto allo scorso mese. A livello cumulato, l’export è di 231.590 t, -21% rispetto allo stesso periodo della scorsa campagna.

Da segnalare però che in Turchia c’è aspettativa sull’annuncio di un aumento del prezzo di acquisto del TMO che rappresenta un fattore rialzista.

In aumento i prezzi del prodotto italiano, tra aprile e maggio:

  • +7,4% Cuneo Punto resa I.G.P
  • +4,2% Avellino in guscio primitiva

 

  • Prezzi

  • Supply/Demand & Trade

 

Informativa
Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.

Avvio Cron Job